LE NEOPLASIE IN GRAVIDANZA

Cari colleghi,

la diagnosi di tumore maligno in gravidanza è poco frequente.
L’incidenza è stimata dello 0,5-1/1000 dei parti o 0,32-0,67/1000 delle gravidanze.
In USA sono previsti 3500-6000 nuovi casi/anno di carcinomi diagnosticati in gravidanza con una stima di 1/3 di morti materne durante la gestazione. Tuttavia il numero di casi è in crescita in tutto il mondo probabilmente perché sempre maggiore l’età in cui le donne hanno il primo figlio ed il cancro è una malattia la cui incidenza aumenta con il progredire dell’età.
Circa il 20-30% dei tumori maligni sono riscontrati in donne di età inferiore ai 45 anni.
I tumori più frequenti, diagnosticati durante la gestazione, sono il tumore della mammella, i tumori ematopoietici,e il melanoma. Oltre ai tumori che colpiscono l’ apparato genitale.

Con questa survey volevamo indagare l’atteggiamento di oncologi e ginecologici italiani di fronte all’insorgenza di una diagnosi cosi complessa.

Grazie a tutti per la collaborazione!

Giorgia Mangili

 

Effettua il login per visualizzare il link di collegamento alla survey